Santa Bianca

Blog

Le Proprietà Essenziali: L’Arancia Amara

1 Ottobre 2020

Le Proprietà Essenziali dell’Arancia Amara

a cura del Dottor Matteo Politi

Attività farmacologica

È noto che gli oli essenziali ottenuti dall’arancia amara mostrano marcati effetti farmacologici4; tra questi ritroviamo in particolare quello ansiolitico, antimicrobico, per alleviare sintomatologie gastrointestinali e premestruali.

Attività ansiolitica

L’olio essenziale di arancia amara (ottenuto dalle bucce) e il Neroli sono risultati entrambi efficaci come sedativi e nel ridurre stati d’ansia associati a diverse condizioni cliniche. In una revisione sistematica delle letteratura scientifica5, si descrive l’utilizzo aromaterapico (tramite inalazione o somministrazione orale) di entrambi gli oli essenziali; questo ha ridotto il livello di ansia nella maggior parte delle condizioni di stress studiate come ad esempio quelle in soggetti affetti da leucemia mieloide cronica6, pazienti preoperatori7 e con sindrome coronaria acuta.8,9

Attività antimicrobica

L’olio essenziale di arancia amara ha una spiccata attività antimicrobica contro una varietà di microrganismi tra cui vari batteri Gram-positivi e Gram-negativi, nonché come agente antifungino, antiossidante e aromatizzante1; può essere utilizzato per la conservazione di alimenti e prodotti alimentari.

Sintomi gastrointestinali

Gli usi tradizionali degli oli essenziali da arancia amara per alleviare alcuni disturbi a carico del tratto gastrointestinale sono noti.10 Alcune evidenze scientifiche soprattutto a livello pre-cliniche indicano in particolare l’efficacia come gastroprotettore11, nei casi di ulcere e gastriti12,13 e in quelli di disbiosi intestinale.14

Sintomi premestruali

Un paio di studio clinici condotti in doppio cieco su studentesse universitarie indicano l’efficacia del Neroli rispetto alla sindrome premestruale, soprattutto in virtù degli effetti psicologici associati a tale sindrome.15,16 

Profilo fitochimico

Gli oli essenziali più importanti ottenuti dall’albero di arancia amara (Citrus aurantium L.), da un punto di vista industriale/produttivo, sono quello ottenuto per spremitura delle bucce (olio essenziale di arancia amara), il Neroli (ottenuto tramite idrodistillazione dei fiori) e il Petitgrain (ottenuto tramite idrodistillazione delle foglie).1

Si riportano di seguito i risultati di uno studio effettuato sugli oli essenziali ottenuti da materiale vegetale raccolto in Grecia e analizzati tramite GC-MS2:

L’idrodistillazione di bucce, fiori, foglie giovani e vecchie hanno dato rese rispettivamente di 1,67%, 0,12%, 0,27% e 0,45% (ml/100 g di materiale vegetale fresco). Venti composti costituivano il 99,87% dell’olio essenziale ottenuto dalle bucce, tra cui i principali risultano essere: limonene (94,67%), mircene (2,00%), linalolo (0,76%), β-pinene (0,62%) e α-pinene (0,53%). Nel Neroli, ventisei composti costituivano il 99,44% di questo olio essenziale tra cui i principali risultano essere: linalolo (29,14%), β-pinene (19,08%), limonene (12,04%), trans-β-ocimene (6,06%) ed E-farnesolo (5,14%). La composizione di entrambi i Petitgrain (ottenuti da foglie giovani e vecchie) è risultata essere simile. Sedici composti sono in comune, tra i quali i principali erano: linalolo (58,21% – 36,03%), α-terpineolo (7,11% – 12,89%), geranil acetato (4,49% – 8,70%), neryl acetato (2,18% – 4,46%) e trans-β-ocimene (4,08% – 3,11%). α-Pinene, α-humulene e (E)-β-farnesene (cumulativo pari allo 0,42%) sono stati rilevati solo nelle giovani foglie, mentre il terpinil acetato e il nerolidolo E (cumulativo pari allo 0,21%) sono stati rilevati solo nelle foglie vecchie.2

In uno studio simile in cui il materiale vegetale proviene dalla Tunisia, il principale costituente della buccia è risultato essere limonene (90,6%). Il Neroli risulta contenere maggiormente linalolo (34,4%), linalil acetato (11,3%) e limonene (10,9%). Nel Petitgrain i componenti principali erano linalolo (36,8%), linalil acetato (22,1%) e α-terpineolo (11,7%).3

Citrus × aurantium L.

  • Angiosperms
  • Rutaceae
  • Citrus

Fonte nomenclatura botanica

Bibliografia

1. Anwar S, Ahmed N, Speciale A, Cimino F, Saija A. Bitter Orange (Citrus aurantium L.) Oils. In: Essential Oils in Food Preservation, Flavor and Safety. Academic Press; 2016:259-268.

2. Sarrou E, Chatzopoulou P, Dimassi-Theriou K, Therios I. Volatile constituents and antioxidant activity of peel, flowers and leaf oils of Citrus aurantium L. growing in Greece. Molecules. 2013;18:10639-10647. doi:10.3390/molecules180910639

3. Boussaada O, Chemli R. Chemical composition of essential oils from flowers, leaves and peel of citrus aurantium l. var. amara from Tunisia. J Essent Oil-Bearing Plants. 2006;9(2):133-139. doi:10.1080/0972060X.2006.10643484

4. Suntar I, Khan H, Patel S, Celano R, Rastrelli L. An overview on citrus aurantium L.: Its functions as food ingredient and therapeutic agent. Oxid Med Cell Longev. 2018:7864269. doi:10.1155/2018/7864269

5. Mannucci C, Calapai F, Cardia L, et al. Clinical pharmacology of citrus aurantium and citrus sinensis for the treatment of anxiety. Evidence-based Complement Altern Med. 2018:3624094. doi:10.1155/2018/3624094

6. Pimenta FCF, Alves MF, Pimenta MBF, et al. Anxiolytic Effect of Citrus aurantium L. on Patients with Chronic Myeloid Leukemia. Phyther Res. 2016;30:613–617. doi:10.1002/ptr.5566

7. Akhlaghi M, Shabanian G, Rafieian-Kopaei M, Parvin N, Saadat M, Akhlaghi M. Citrus aurantium Blossom and Preoperative Anxiety. Brazilian J Anesthesiol. 2011;61(6):702-712. doi:10.1016/s0034-7094(11)70079-4

8. Moslemi F, Alijaniha F, Naseri M, Kazemnejad A, Charkhkar M, Heidari MR. Citrus aurantium Aroma for Anxiety in Patients with Acute Coronary Syndrome: A Double-Blind Placebo-Controlled Trial. J Altern Complement Med. 2019;00:1–7. doi:10.1089/acm.2019.0061

9. Shirzadegan R, Gholami M, Hasanvand S, Beiranvand A. The effects of Citrus aurantium aroma on anxiety and fatigue in patients with acute myocardial infarction: A two-center, randomized, controlled trial. J Herb Med. 2020;21:100326. doi:10.1016/j.hermed.2019.100326

10. Dosoky NS, Setzer WN. Biological activities and safety of citrus spp. Essential oils. Int J Mol Sci. 2018;19:1966. doi:10.3390/ijms19071966

11. Tanveer M, Wagner C, ul Haq MI, et al. Spicing up gastrointestinal health with dietary essential oils. Phytochem Rev. 2020;19:243–263. doi:10.1007/s11101-020-09664-x

12. Polo CM, Moraes TM, Pellizzon CH, Marques MO, Rocha LRM, Hiruma-Lima CA. Gastric ulcers in middle-aged rats: The healing effect of essential oil from citrus aurantium L. (Rutaceae). Evidence-based Complement Altern Med. 2012:509451. doi:10.1155/2012/509451

13. Moraes TM, Kushima H, Moleiro FC, et al. Effects of limonene and essential oil from Citrus aurantium on gastric mucosa: Role of prostaglandins and gastric mucus secretion. Chem Biol Interact. 2009;180:499–505. doi:10.1016/j.cbi.2009.04.006

14. Hawrelak JA, Cattley T, Myers SR. Essential oils in the treatment of intestinal dysbiosis: A preliminary in vitro study. Altern Med Rev. 2009;14(4):380-384.

15. Heydari N, Abootalebi M, Jamalimoghadam N, Kasraeian M, Emamghoreishi M, Akbarzadeh M. Investigation of the effect of aromatherapy with Citrus aurantium blossom essential oil on premenstrual syndrome in university students: A clinical trial study. Complement Ther Clin Pract. 2018;32:1-5. doi:10.1016/j.ctcp.2018.04.006

16. Heydari N, Abootalebi M, Tayebi N, et al. The effect of aromatherapy on mental, physical symptoms, and social functions of females with premenstrual syndrome: A randomized clinical trial. J Fam Med Prim Care. 2019;8(11):3770. doi:10.4103/jfmpc.jfmpc_452_19

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi