Santa Bianca

,

Aneto

Aneto
Anethum Graveolens

L’aneto fu impiegato fin dai tempi antichi come erba medicinale e aromatica.
Come si ottiene: per distillazione in corrente di vapore dai capolini in fiore
Profumo: leggermente speziato, caldo.
Liquido incolore tendente al giallo chiaro.Provenienza: Iran
Quantità 4ml

20,00

Solo 5 pezzi disponibili

Aneto

L’olio essenziale di aneto grazie alle sue proprietà calmanti e antispasmodiche, è impiegato per calmare il singhiozzo, il vomito nervoso, le coliche di origine nervosa e l’aerofagia.
Inoltre è diuretico e favorisce l’eliminazione di acqua e scorie azotate.
Utile in caso di bronchite per alleviare il senso di oppressione, massaggiate il torace con l’olio essenziale diluito in un olio vegetale.
In Germania e Scandinavia viene utilizzato per aromatizzare il pesce, i cetrioli e il pane.

  • Diffusore per ambiente: a scelta tra le 3 e le 6 gocce in 100 ml. di acqua
  • Vasca da bagno: 8/10 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggi: consigliamo di diluire 1/3 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite
  • Uso Alimentare: consigliamo 1/2 gocce ogni 100 gr. di cibo da insaporire da aggiungere a fine cottura (suggeriamo di iniziare sempre dalla dose più bassa consigliata per, eventualmente, aumentare le gocce in futuro)

Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche, in gravidanza e durante l’allattamento.
Nel dubbio consultare un medico/naturopata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi