Santa Bianca

, ,

Olio Essenziale di Cedro

Olio Essenziale di Cedro
COD. OECE8

Cedro
Citrus Medica

Albero da frutta della famiglia delle Rutacee.
Principalmente coltivato in Calabria, il nostro viene da Diamante, è però lavorato in Sicilia. Cresce anche spontaneo in molte località indiane.
L’olio essenziale viene ricavato dalla spremitura a freddo della buccia, spessa, rugosa e bitorzoluta.
Il suo profumo è dolce, floreale, agrumato.

Quantità: 8 ml
Provenienza: Calabria
Coltivazione: Spontanea
Torchiatura: Sicilia
Uso Interno: Si

Aroma Naturale per Alimenti

13,00

10 disponibili

Regala questo prodotto

Pensi che questo prodotto possa essere un bel regalo per un amico?

Olio Essenziale di Cedro

L’olio essenziale di Cedro (Citrus Medica) si estrae da un frutto la cui conoscenza è molto antica. Plinio il Vecchio la chiamò “mela assira”.
Le sue origini sono nell’Asia Sudorientale.

Informazioni di divulgazione: 

Salute e BenessereNella letteratura è difficile trovare consigli terapeutici.
Sappiamo che in aromaterapia ha proprietà diuretiche e drenanti se assunto per via orale (una goccia in un cucchiaino di miele), aiuta la digestione e riduce il gonfiore addominale.

Adatto per saponiViene aggiunto allo shampoo (meglio neutro) per combattere i capelli grassi.

 

Uso in cucina

Trova il suo impiego migliore in cucina, come tutti gli agrumi è un ottimo punto di partenza per imparare a cucinare con gli oli essenziali. Provalo nella versione Essentia Spray

 

Anti-insettiViene Usato come repellente per gli insetti, in maniera analoga alla citronella.

 

Diffusione nell'ariaI Cinesi e i Giapponesi lo utilizzano per profumare le camere e i vestiti negli armadi.

 

 

Utilizzi suggeriti:

  • Diffusore per ambiente: a scelta tra le 3 e le 6 gocce in 100 ml. di acqua
  • Vasca da bagno: 8/10 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Uso alimentare: consigliamo 1/2 gocce ogni 100 gr. di cibo da insaporire da aggiungere a fine cottura (suggeriamo di iniziare sempre dalla dose più bassa consigliata per, eventualmente, aumentare le gocce in futuro)

Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche, in gravidanza e durante l’allattamento.
Nel dubbio consultare un medico/farmacista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi