Santa Bianca

,

Geranio

COD. OEGER4

Geranio
Pelargonium Graveolens

Pianta originaria dell’Africa meridionale, fu importato in Italia da un nobile veneziano.
Legata all’amore, all’attesa di una dolce risposta, ma anche, per contrasto, alla pazzia. Tra i due estremi, ad ogni sfumatura di colore del fiore corrisponde un significato diverso.
L’olio essenziale proviene dal Madagascar, si distilla in corrente di vapore, dalle foglie, dai peduncoli e dai fiori.
Il profumo è dolce, floreale, con una nota di rosa.

Quantità: 4 ml
Provenienza: Madagascar

20,00

Disponibile

Regala questo prodotto

Pensi che questo prodotto possa essere un bel regalo per un amico?

Geranio

Calma l’agitazione, ordina le emozioni, rafforza la personalità, equilibra desiderio e azione.
Sul piano fisico, è noto come analgesico, antinfiammatorio, antisettico, antispasmodico e cicatrizzante.
Utile contro afte, gengiviti, acne, eczemi, emorroidi. Nei massaggi serve in caso di cellulite e ritenzione idrica.

Come tonico per la pelle.
Gli oli essenziali è preferibile non utilizzarli puri sulla pelle, diluiteli sempre in un olio veicolo come la Jojoba
L’olio essenziale di Geranio è un ottimo astringente ed è sebo-regolatore ed è quindi perfetto per pelli grasse, mature e congestionate.

Aiuta a far passare dermatiti ed eczemi, inoltre essendo anche un antibatterico è efficace contro l’acne.

Distende la pelle e aiuta a combattere le rughe.
L’olio essenziale di Geranio favorisce la circolazione, massaggiate i punti in cui riattivare il microcircolo, utile anche per il trattamento della cellulite se spalmato sulle zone interessate.
Come anti insetti.
L’olio essenziale di Geranio è un ottimo repellente per insetti.
Tiene lontane le zanzare, applicatelo nei punti caldi del corpo come collo e polsi, l’effetto dura un paio di ore.

Utilizzi suggeriti:

  • Diffusore per ambiente: a scelta tra le 3 e le 6 gocce in 100 ml. di acqua
  • Vasca da bagno: 8/10 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggi: consigliamo di diluire 1/2 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite
  • Uso cosmetico: aggiungere in un cucchiaio di crema idratante a base naturale 1 goccia di olio essenziale

Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche, in gravidanza e durante l’allattamento.
Nel dubbio consultare un medico/naturopata.

[]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi