Santa Bianca

, ,

Olio Essenziale di Pino Silvestre

COD. OEPS8

Pino Silvestre
Pinus Silvestris

Conosciuto anche come Pino di Scozia, il Pino Silvestre, è un albero sempreverde della famiglia delle Pinacee
L’area di provenienza è l’Alto Adige. Se ne distillano gli aghi in corrente di vapore.
Il profumo è fresco, balsamico e resinoso.

Quantità: 8 ml
Provenienza: Alto Adige
Coltivazione: raccolta spontanea
Distillata: Alto Adige
Uso Interno: Si

25,00

Esaurito

Olio Essenziale di Pino Silvestre

L’olio essenziale di Pino Silvestre (Pinus Sylvestris) è il simbolo dell’amore coniugale e in genere della quotidiana lotta contro le avversità della vita. Un albero che secondo il pensiero shintoista accoglie tra i suoi rami gli spiriti benigni della natura. In Cina, i semi, la resina e gli aghi nutrono gli immortali, consentendo loro di volare.

Informazioni di divulgazione:

cosa dice la scienzaIl Ministero della Salute ne riconosce l’effetto balsamico e l’attività benefica su naso e gola.

 

Salute e BenessereIn aromaterapia combatte le infezioni delle vie urinarie così come quelle respiratorie, calmando in particolare gli accessi di tosse, viene utilizzato per stimolare la sessualità maschile, si pensa che rafforzando il sistema immunitario sia di aiuto durante la convalescenza.

 

Adatto per saponiViene aggiunto ai bagno aromatici, opportunamente diluito in latte, panna, miele o sale, per alleviare reumatismi, artriti e gotta.

 

Uso in cucina

Spesso utilizzato nella realizzazione di grappe aromatizzate e caramelle.

 

Effetti psicologici

Rinvigorisce e tonifica l’umore nei periodi di stress, stanchezza e apatia, gli aromaterapeuti lo indicano nei casi di depressione e per aumentare l’appetito sessuale.

 

Utilizzi suggeriti;

  • Diffusore per ambiente: 3/6 gocce in 100 ml di acqua. Suggeriamo di accompagnarlo con altri oli essenziali.
  • Vasca da bagno: 5/10 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggio: alcune di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite o crema neutra

Avvertenze: Olio essenziale atossico, può sensibilizzare ed è da evitare in caso di allergie.
Nel dubbio consultare un medico/farmacista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi