Santa Bianca

, , ,

Olio Essenziale di Aneto

COD. OEAN4

Aneto
Anethum Graveolens

Pianta erbacea annuale o biennale.
L’olio essenziale si ottiene per distillazione in corrente di vapore dei capolini in fiore.
Profumo leggermente speziato, caldo.

Quantità: 4ml
Provenienza: Iran
Tipo di coltivazione: Biologica
Distillata: Iran
Uso Interno: Si

Aroma Naturale per Alimenti

Per ordini pari o superiori ai 30€ la spedizione è gratuita

20,00

15 disponibili

Olio Essenziale di Aneto

L’olio Essenziale di Aneto (Anethum Graveolens) fu impiegato fin dai tempi antichi come erba medicinale e aromatica.
Viene spesso utilizzato nei paesi del nord Europa per aromatizzare il pane e il pesce.

Informazioni di divulgazione:

cosa dice la scienzaÈ riconosciuto dal Ministero della Salute come digestivo e regolatore dell’azione del
fegato. Ha effetti benefici su naso e gola. Contrasta i disturbi del ciclo mestruale.

 

Salute e Benessere

Per gli aromaterapeuti stimola la produzione di latte materno ed è un buon rimedio per l’amenorrea.

 

Apparato digestivoL’olio essenziale di aneto viene utilizzato in Aromaterapia per le sue proprietà calmanti e antispasmodiche, è impiegato per calmare il singhiozzo, il vomito nervoso, le coliche di origine nervosa e l’aerofagia; inoltre è diuretico e favorisce l’eliminazione di acqua e scorie azotate.

 

Apparato respiratorioPer gli aromaterapeuti è utile in caso di bronchite per alleviare il senso di oppressione, massaggiate il torace con l’olio essenziale diluito in un olio vegetale.

 

Uso in cucinaOttimo sul pesce, provate a diluirlo in un grasso come l’olio di oliva o il burro, lo consigliamo anche sui cocktail nella sua versione spray Essentia Aneto

 

 

 

Utilizzi consigliati:

  • Diffusore per ambiente: a scelta tra le 3 e le 6 gocce in 100 ml. di acqua
  • Vasca da bagno: Alcune gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggi: consigliamo di diluire poche gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite
  • Uso Alimentare: consigliamo 1/2 gocce ogni 100 gr. di cibo da insaporire da aggiungere a fine cottura (suggeriamo di iniziare sempre dalla dose più bassa consigliata per, eventualmente, aumentare le gocce in futuro)
Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche.
Tutte le informazioni e gli utilizzi suggeriti sono presi da manuali di aromaterapia.
Nel dubbio consultare un medico/Farmacista

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi