Santa Bianca

, , , ,

Olio Essenziale di Vetiver

COD. OEVE8

Vetiver Vetiveria Zizanoides Pianta erbacea perenne della famiglia delle Poaceae. L’area di provenienza è lo Sri Lanka. Si distillano in corrente di vapore le radici e le radichette triturate, essiccate e macerate. Il profumo è dolce, caldo, con sfumature legnose e terrose. Quantità: 8 ml Provenienza: Sri Lanka Coltivazione: Raccolta spontanea Distillata: Sri Lanka Uso Interno: Si Aroma Naturale per Alimenti

Per gli ordini superiori ai 30€ la spedizione è gratuita

15,00

9 disponibili

Olio Essenziale di Vetiver

L’olio essenzialie di Vetiver (Chrysopogon Zizanioides) simbolo di fortezza spirituale ed emotiva, deriva da una pianta adatta a prevenire l’erosione del suolo.
Per analogia, serve a sentirsi radicati in un luogo, nell’ambito di una attività o in una relazione.

cosa dice la scienzaSecondo il Ministero della Salute ha funzioni digestive e regola il transito intestinale.
Benefico sulle mucose dell’apparato respiratorio.

 

Salute e Benessere

In Aromaterapia migliora la circolazione sanguigna e linfatica e stimola l’attività del pancreas. Viene suggerito per  impacchi e applicazioni locali per donare giovamento a reumatismi e dolori muscolari. .

 

Adatto per saponiIl Vetiver è uno delle più utilizzate materie prime in profumeria.
Viene utilizzato come ingrediente per rimedi efficaci per pelli secche, irritate, invecchiate e per tonificare il seno.

 

Uso in cucina

Profumo atipico in cucina ma di grande effetto, prova la versione Essentia Spray

 

Effetti psicologiciConsigliato per limitare l’insonnia e offre un appiglio contro la depressione e la tensione nervosa

 

Utilizzi suggeriti:

  • Diffusore per ambiente: 3/6 gocce in 100 ml di acqua.
  • Vasca da bagno: 6/8 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggio: diluire poche gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite.

Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche, in gravidanza e durante l’allattamento.
Nel dubbio consultare un medico/farmacista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi