Santa Bianca

,

Lavanda

Lavanda

Lavanda
Lavandula Hybrida


L’olio essenziale di Lavanda, simbolo di virtù e di serenità, profumava i templi egizi e veniva usato nella preparazione di unguenti.
Unito alla al Rosmarino, alla Salvia e al Timo formava il cosiddetto aceto dei quattro ladroni, usato come panacea per tutti i mali.
Viene coltivata nel Podere Santa Bianca e si distillano in corrente di vapore le spighe e gli steli.
Profumo dolce, fresco, floreale.

Quantità: 8 ml
Provenienza: Santa Bianca
Coltivazione: biologica

10,00 8,00

Lavanda

Serve a riequilibrare il sistema nervoso, contenendo l’eccesso di emotività, favorendo il sonno, arginando la malinconia e liberando dall’apatia.
Contribuisce alla rigenerazione cellulare, decongestionando la pelle e le mucose; è utile se applicato mediante impacchi, in presenza di micosi, eczemi, psoriasi, forfora.
Si usa anche nei massaggi contro i reumatismi, le sciatalgie e in generale i dolori muscolari.
Ottimo per purificare l’alito e la bocca.
La lavanda è perfetta per le scottature solari estive, Grazie alle sue proprietà antisettiche e antidolorifiche, l’olio essenziale di lavanda idrata in profondità la pelle alleviando il bruciore ed evitando la formazione di vesciche dolorose, favorendo cosi una rapida guarigione.
Applicare in caso di puntura di insetto per alleviare immediatamente prurito e gonfiore.
Panacea per tutto e si può anche usare pura.È una panacea per tutto e si può anche usare pura.

Utilizzi suggeriti:

  • Diffusore per ambiente: a scelta tra le 3 e le 6 gocce in 100 ml. di acqua
  • Suffumigi: 3/4 gocce di olio essenziale emulsionate nel sale grosso in 1 lt di acqua calda per la durata di 20 minuti. Tenere chiusi occhi e bocca
  • Vasca da bagno: 8/10 gocce di olio essenziale emulsionato in sale grosso o latte o panna o miele da mettere nell’acqua calda (serve a impedire che l’olio si volatilizzi per via del calore)
  • Massaggi: consigliamo di diluire 3/4 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio tramite
  • Uso cosmetico:
    – aggiungere in un cucchiaio di crema idratante a base naturale 2/3 gocce di olio essenziale
    – per preparare uno shampoo, un bagno schiuma o un balsamo consigliamo di aggiungere 10 gocce ogni 200 ml.
  • Uso alimentare: consigliamo 1/2 gocce ogni 100 gr. di cibo da insaporire da aggiungere a fine cottura (suggeriamo di iniziare sempre dalla dose più bassa consigliata per, eventualmente, aumentare le gocce in futuro)

Avvertenze: Non usare in caso di malattie croniche, in gravidanza e durante l’allattamento.
Nel dubbio consultare un medico/naturopata.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi