Santa Bianca

Blog

Quali Oli Essenziali scegliere per andare in vacanza

28 Giugno 2021
 

I 10 oli essenziali da portarsi in vacanza.

Con l’arrivo dell’estate si comincia a pensare a dove si trascorreranno le meritatissime vacanze, si compra il nuovo costume o le scarpe da trekking e si prenota quel ristorante in cui si vuole assolutamente cenare.
Ma nel preparare la valigia ognuno di noi si porta dietro anche quei piccoli rimedi che, nell’eventualità qualcosa vada storto, possano risolvere velocemente il malessere fisico o psicologico.
Abbiamo pensato cosi di vedere assieme 10 oli essenziali che possono essere messi in valigia per trascorrere vacanze serene qualsiasi (piccola) cosa ci accada.

olio essenziale di lavanda veraPartiamo dall’ Olio Essenziale di Lavanda Officinale, vera e propria panacea per tutti i mali, le sue proprietà calmanti sono ottime per chi ha bisogno di rilassarsi e conciliare il sonno in un letto che non è il suo. La lavanda Vera è anche analgesica, può aiutare in caso di emicrania ma anche a calmare il prurito di una puntura di insetto o di una medusa.
Infine la Lavanda ha un buon funzionamento come riequilibrante, annusarla tutti i giorni durante il periodo di riposo dal lavoro può aiutarci ad armonizzare le nostre emozioni e curarci dallo stress.

 

 

olio-essenziale-limoneL’olio essenziale di Limone è un altro ottimo amico da portarsi in valigia, la sua funzione antisettica e astringente può aiutarci nel caso di una fastidiosa dissenteria da viaggiatore, è un olio essenziale molto buono per trattare i capelli messi alla prova da sole e salsedine ed è un tonico nervoso che può aiutarvi a distendervi e a mantenere l’attenzione focalizzata sul momento che state vivendo senza distrazioni, scacciando i pensieri legati al ritorno al lavoro o altre fonti di stress. Attenzione però a non mettervelo sulla pelle prima di andare a prendere il sole, essendo fotosensibile potrebbe lasciarvi una macchia antiestetica per qualche giorno.

 

 

olio-essenziale-tea-tree-1Pensavate che potevamo non citare le proprietà del Tea Tree? Beh è decisamente impossibile, l’olio essenziale di Tea Tree o Malaleuca Alternifoglia è il primo rimedio per tutte le piccole infezioni, dall’Herpes ai disturbi respiratori, ottimo sulle punture di insetti è anche un buon aiuto in caso si venga attaccati da un fungo o da un parassita.

 

 

 

 

Un olio essenziale poco conosciuto ma che noi amiamo molto è lolio essenziale di  Gaulteria o Wintergreen, a differenza di quasi tutte le altre essenze la Gaulteria è composta al 97% da un unica molecola con un alto potenziale analgesico e antinfiammatorio; in caso di contratture, storte o stiramenti sarà un ottima scelta averlo portato con voi. Ci raccomandiamo sempre di non utilizzarlo per più di 7 giorni, il suo effetto antidolorifico potrebbe permettervi dei movimenti che in realtà sarebbe ancora molto meglio evitare.

 

 

L’olio essenziale di  Menta Piperita è un olio essenziale che vi può tornare molto utile se soffrite di ma d’auto, mal di mare e mal d’aria facendovi passare la nausea, inoltre è fantastico per scacciare le emicranie e a rimettervi in sesto in caso di svenimenti.
Tiene lontane le formiche, provare per credere.

 

 

 

olio essenziale di basilico santa bianca

Lolio essenziale di Basilico, oltre ad essere un olio essenziale molto buono in cucina, può aiutarvi in caso di panico o nervosismo calmandovi, ha un azione antimicrobica e antisettica inoltre aiuta moltissimo a tenere lontane le zanzare, soprattutto se utilizzato in sinergia con l’Eucalipto Globulus

 

 

 

olio-essenziale-eucalipto-globulusLolio essenziale di Eucalipto Globulus, appunto, è un olio essenziale anche lui insettorepellente, inoltre può aiutarvi in caso vi stia venendo l’Herpes e può essere un rimedio per alcune infezioni della pelle.

 

 

 

 

olio-essenziale-elicriso-2Lolio essenziale di Elicriso è un piccolo arbusto della macchia mediterranea, spesso gli passate a fianco andando in spiaggia senza accorgervene, ha un profumo meraviglioso con un finale che ricorda la liquirizia, l’olio essenziale può aiutarvi a ridurre gli ematomi e a trattare cicatrici recenti, è anticatarrale in caso di raffreddori improvvisi e, se siete per una vacanza detox vi aiuterà a rigenerare le cellule epatiche del fegato.

 

 

 

olio-essenziale-rosmarino-2Lolio essenziale di  Rosmarino è un olio essenziale ottimo per le infezioni respiratorie, come spiega il dottor Gelmini nel nostro focus sulle malattie invernali, in quanto è sia espettorante che mucolitico.
Il Rosmarino può aiutare il risveglio muscolare, aiuta la motilità intestinale e supporta la salute del fegato.
Viene spesso indicato anche come ansiolitico e analgesico ed è un energizzante.

 

 

 

olio-essenziale-finocchio-selvaticoInfine chiudiamo con l’olio essenziale di Finocchio Selvatico, un ottimo aiutante per tutto il sistema digerente, migliora la digestione e favorisce la motilità intestinale per chi si sente a disagio fuori casa, inoltre è mucolitico e contrasta i disturbi del ciclo mestruale.


Ecco, abbiamo elencato quelli che, a nostro avviso, possono andare a comporre il vostro set di piccoli rimedi per non rovinarsi le vacanze, ricordatevi sempre di non esagerare con le dosi e in caso di qualsiasi dubbio rivolgetevi a un medico o a un farmacista.
Lavanda, Limone, Menta Piperita, Basilico, Rosmarino e Finocchio Selvatico oltre ad aiutarvi con le loro peculiarità possono essere anche degli ottimi amici in cucina per rendere uniche le vostre cene estive, qui trovate le nostre ricette.
Buone vacanze a tutti!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi